Come cambiano le abitudini di viaggio dei turisti europei

Abitudini dei turisti europei - Nozio Business

02 Feb Come cambiano le abitudini di viaggio dei turisti europei

I manager asiatici del mercato dell’hospitality affermano che i turisti europei stanno cambiando le proprie abitudini di viaggio.

Se in passato i viaggiatori prenotavano in media con un paio di mesi di anticipo, oggi invece confermano il proprio soggiorno in hotel mediamente con 30 giorni di anticipo.

Numerosi player del mercato asiatico notano come la booking window dei turisti europei si sia ridotta notevolmente, nella speranza di trovare offerte last-minute vantaggiose.
Questo significa che ormai i viaggiatori del vecchio continente sono molto più sensibili al prezzo rispetto ad un tempo.

Possiamo aspettarci che tale approccio alla prenotazione venga riproposto anche all’interno dei confini continentali.

Pande Sutawan, corporate general manager del The Royal Pita Maha a Bali, afferma che “Il periodo di soggiorno rimane lo stesso, ma gli europei stanno trovando dei modi per ottenere opzioni più convenienti”.

Come far fronte alle nuove abitudini dei viaggiatori orientati al prezzo?

Ci sono delle soluzioni per intercettare i viaggiatori che comparano ed organizzano il proprio viaggio in base al prezzo.

  1. Presidia attivamente gli strumenti che permettono ai viaggiatori di comparare i prezzi: i meta motori turistici.
    Trivago, Kayak, TripAdvisor ed anche Google offrono la possibilità di pubblicare le tariffe del tuo booking engine.
    Tramite il servizio Nozio Premium puoi far atterrare gli utenti interessati alla tua struttura direttamente sul tuo booking engine!
  2. Dotati di un bookign engine che ti permetta di creare pacchetti e offerte allettanti.
    Promuovi le tue offerte su tutti i tuoi canali diretti: il tuo Sito web e social network della tua struttura ricettiva.
    Rendi chiare, trasparenti e limitate le tue tariffe: il marketing della privazione è una leva molto efficace, come insegnano anche le OTA.
    Centinaia di hospitality manager utilizzano già con successo il Booking Engine v2.

Se utilizzi queste strategie i viaggiatori più attenti al prezzo ne saranno attratti e le prenotazioni attraverso il tuo canale diretto aumenteranno.

Prenotazioni canale diretto

 

Image credit: Freepik
Fonte: TTG Asia