Come prenotano gli italiani da mobile?

Come prenotano gli italiani da mobile - Nozio Business

14 Giu Come prenotano gli italiani da mobile?

Secondo una ricerca condotta da Hotels.com il 40% degli italiani prenota il proprio hotel via mobile. A livello globale la soglia arriva al 42%.
Lo studio ha coinvolto 9200 viaggiatori di 31 paesi diversi e il quadro che ne esce è chiaro: i dispositivi mobile hanno profondamente cambiato le abitudini dei viaggiatori.

Se in generale il 40% degli intervistati usa lo smartphone, per gli italiani compresi nella fascia tra i 20 – 29 anni la percentuale sale al 46%.

Cosa prenotano

Le prenotazioni da mobile device sono usate sia dai viaggiatori leisure che business.
Le principali motivazioni per prenotare da smartphone riguardano nel 37% dei casi una breve vacanza all’estero, nel 33% una vacanza in una destinazione nazionale e nel 31% un viaggio di lavoro.

Ogni momento è quello buono

Gli smartphone hanno oltrepassato i limiti imposti da ingombranti dispositivi, permettendoci di stare connessi in ogni luogo in cui ci sia una connessione al web.

Infatti, è curioso notare come il 27% dei connazionali prenoti un hotel da mobile mentre aspetta qualcuno, confermando così lo stereotipo dell’italiano ritardatario!
Il letto è il luogo preferito per confermare la prenotazione per il 26% degli intervistati, mentre il 19% afferma di prenotare durante l’orario di lavoro.

Cosa spinge a prenotare

Starai pensando sicuramente al prezzo… e invece, secondo i dati raccolti da Hotels.com, non è così!
A sorpresa il prezzo non è nella top 3 dei fattori di influenza.
Chi utilizza lo smartphone per riservare una camera è influenzato da:

  • metodi di pagamento disponibili – 58%
  • commenti degli ospiti – 51%
  • foto della struttura – 51%
  • prezzo di vendita – 48%

 

Una grande importanza la ricopre anche il Wi-Fi gratuito, eletto come servizio fondamentale dal 33% degli intervistati.

Comportamenti spontanei oggi e domani

Oggi lo smartphone permette di non essere legati ad un luogo fisico, portando i viaggiatori ad agire con un comportamento più impulsivo.
Infatti, il 41% del campione ha prenotato un soggiorno il giorno stesso della partenza.
Se già questo comportamento ci appare curioso, addirittura il 12% dei viaggiatori ha prenotato un hotel in aeroporto mentre attendeva di imbarcarsi sul proprio volo!

In futuro, il 41% degli italiani sarà propenso a lasciare immediatamente un commento in merito al soggiorno in hotel e il 19% vorrebbe ordinare il servizio in camera direttamente via smartphone.

Conclusioni

Alla luce di tali dati è evidente che l’esperienza offerta ai viaggiatori su device mobili deve diventare un aspetto strategico per ogni piano di hotel marketing.

Soluzioni e strumenti tecnologici per andare incontro alle abitudini dei viaggiatori e raggiungere i tuoi obiettivi economici già esistono e sono largamente diffuse:

Sito Ufficiale multidevice realizzato secondo i principi del responsive web design

Campagne di visibilità multidevice su Metasearch e su Google

Infine, Hotels.com ha realizzato un simpatico video riassuntivo con i dati principali a livello globale delle prenotazioni da mobile. Buona visione!

 

Fonte: Hotels.com

Image credit Freepik