Hotels People: “The Next Hotel Marketing Standard” scopri gli eventi ed il concept!

Hotels people

22 Apr Hotels People: “The Next Hotel Marketing Standard” scopri gli eventi ed il concept!

Enzo AitaHotel Internet Marketing specialist, ci introduce il nuovo standard di Hotel marketing, rivelando un nuovo paradigma del processo di vendita.

Ritengo che l’Hotel Marketing, visto dalla prospettiva di un Albergatore, oggi debba fare un passo avanti molto importante, un’accelerata per evitare l’inevitabile perdita di numerose opportunità che il web mette e disposizione.

L’esperienza acquisita negli anni, grazie anche al WHR Web Hotel Revenue (progetto che ho fondato nel 2009) che mi ha dato la possibilità di collaborare e confrontarmi con professionisti provenienti dal mondo dell’Online Travel Marketing & Hospitality Management e cooperare con player del calibro di Google, Facebook, NOZIO, Expedia… mi ha progressivamente portato a dedurre che le strategie di Marketing Online che le strutture ricettive dovrebbero adottare, dovranno essere sempre più orientate ai modelli che le Agenzie Online sviluppano ormai già da anni (logicamente in misura e volumi direttamente proporzionali alle proprie capacità di spesa e gestione).

Per l’appunto e di seguito vi rimetto quello che, secondo la mia visione condivisa con NOZIO con la quale di recente abbiamo avviato una collaborazione importante, sarà il processo di vendita di cui tutti dovranno tener conto per le scelte strategiche future nell’Online Marketing:

new hotel marketing

#1 ATTRACT

Acquisire nuovi visitatori sulle pagine del sito web. Questo è il punto di partenza!

Intendo dire “qualified leads”, riuscire a portare un cliente direttamente in Hotel avrà sempre più un costo…ma sarà proprio lo stesso costo (investimento) che rappresenterà una grande opportunità. Metamotori, campagne di visibilità a pagamento, link acquistabili sui siti e blog di viaggi e recensioni, Social Network…crescono sempre più le opportunità su questi canali che oggi mettono sullo stesso piatto Siti ufficiali delle aziende (canali diretti) e intermediari.

The right balance! Bisognerà saper equilibrare gli investimenti nel marketing bilanciando gli stessi verso costi fissi riducendo conseguentemente quelli variabili. Questi ultimi purtroppo però rappresentano, agli occhi degli imprenditori, ancora oggi un rischio basso, una percezione che inconsapevolmente tralascia un dato importante e cioè che essi rappresentano, senza alcun dubbio, un alto costo distributivo.

Una strategia distributiva basata in gran parte su costi variabili diventerà sempre più difficile da poter sostenere, l’obiettivo da raggiungere sarà: ottenere il perfetto equilibrio tra costi di marketing fissi e variabili e non perdere quote di marcato, conseguenti profitti e il potere decisionale sulle politiche di vendita.

#2 CONVERT

Portare traffico qualificato sul proprio sito web non basta però!

La comunicazione visiva dovrà viaggiare di pari passo al pricing adottato dall’Hotel dinamicamente e in base al target di riferimento. Le esigenze dei viaggiatori sono sempre più frammentate, di conseguenza anche le strategie degli Hotels dovranno essere diversificate e dinamiche per poter innescare il giusto match tra domanda e offerta. Un sito web da solo non basta…il pricing, la reputazione, la destinazione, la qualità percepita dal cliente e un buon receptionist fanno la differenza!

Bisognerà essere maggiormente persuasivi e proattivi e generare molteplici pagine web  ad hoc per ogni prezzo/offerta ed esigenza. Realizzare un sito web ogni 3 o 4 anni? Mi dispiace ma il tempo è tiranno. Il tempo è la moneta di scambio col più alto valore in assoluto. Immaginate se la vetrina di un negozio di abbigliamento cambiasse ogni 3 anni, voi…ci entrereste a spendere in quel negozio?

#3 SHARE  

Non esistono migliori “Ambassadors”  dei propri clienti. L’interazione e l’ascolto prima del soggiorno, offrire il meglio in termini di servizi e soddisfare a pieno le esigenze dei viaggiatori…sono alcune delle regole fondamentali per trasformare i clienti in ambasciatori dell’Hotel. Raccontare l’esperienza di viaggio è una delle principali caratteristiche che contraddistingue il viaggiatore del nostro millennio.La Social Sharing Era! Vi è chiaro? Con l’ausilio di tecnologie specifiche, gli Hotels saranno avvantaggiati nel rendere virali le testimonianze e le condivisioni dei propri clienti (foto, video e recensioni).

Incentivare i clienti e indurli a condividere la loro esperienza di viaggio attraverso i social network ed i siti di viaggio e recensioni, trasformando il tutto in una strategia di marketing a basso costo e di forte impatto mediatico, sarà una delle armi più potenti che gli Albergatori avranno a disposizione. Gli strumenti per gestire e monitorare tutto ciò sono tanti, bisognerà solo saper scegliere i propri obiettivi, essere consapevoli che la condivisione è a tutti gli effetti una strategia  e non preoccuparsi di ciò che diranno i propri clienti ma semplicemente saperli rendere felici.

La “Condivisione” non è una scelta…è una Strategia! 

Non perderti il primo Webinar “Hotels People” il 29 aprile 2014 alle ore 15:00

cta 1x

 

ORGANIZZATORE

Enzo Aita, Hotel Internet Marketing specialist

GUESTS SPEAKERS

Massimo Trovò, Vice President Head of WebAcademy @ NOZIO
Antonio Montemurro, Revenue Manager @ Logichotels
Diego Orzalesi, Social Media Manager HootSuite Ambassador
Marco Baldan, President CEO D-Business
Erminia Donadio, Direttore Editoriale Hospitality News
Luciano Scauri, Hotel Consultant
Alberto Ravenna, Hotel Personal Trainer
Emmanuel Noguera, Country Manager Italy @ PriceMatch
Roberto Santececca, Co-founder Hermes Hotels
Emanuele Nardin, Direttore HotelPerformance

YOU GOT TO BE THERE!