Keywords: i testi descrittivi del tuo sito sono un’arma potente

keywords_ testi descrittivi

29 Lug Keywords: i testi descrittivi del tuo sito sono un’arma potente

Il SEO copywriting (Search Engine Optimization) è la disciplina che unisce la buona scrittura all’indicizzazione dei contenuti per i motori di ricerca. Ha un ruolo importante nel generare traffico di qualità verso il sito web.

Creare dei contenuti che gli utenti ricercano attivamente sui motori di ricerca è una delle chiavi di successo per un piano d’internet marketing.
I motori di ricerca si sono evoluti cosi rapidamente da riuscire ad indicizzare una pagina in tempo reale, richiedendo contenuti sempre freschi.
Tramite la creazione di un blog si riesce ad intercettare un numero d’utenti molto vasto: creare articoli di qualità attorno ad un tema interessante significa avere più pagine del sito indicizzate sui motori di ricerca, aumentando quindi le possibilità di essere trovato.
Per darti qualche dato interessante:
Possedere un blog incrementa dell’55% il traffico verso il tuo sito
46% delle ricerche giornaliere sui motori di ricerca sono per informazioni su prodotti e servizi
20% del traffico mensile di Google Search è legato al business locale

Elementi base del SEO Copywriting

In questo paragrafo andremo a scoprire quali sono gli elementi base da considerare nella scrittura sul web. Ricordatevi sempre che bisogna rispettare la regola di un testo ricco d’informazioni utili, chiare e accurate.
Gli elementi fondamentali nella scrittura del web sono i Meta Tag, i quali si inseriscono in appositi spazi e sono alla base del posizionamento di un contenuto online.

cta 1

Web Audit?
Web Audit è un’attenta analisi delle prestazioni, delle strategie di marketing e delle politiche distributive complessive dell’hotel, con lo scopo di valutare le performance del sito internet ed agire tempestivamente per migliorarle. Grazie ai risultati della valutazione si potrà individuare la giusta strategia che permetterà alla struttura di raggiungere gli obiettivi, KPI e ROI, evidenziati all’inizio del progetto.

Nozio Business prevede l’individuazione dei punti di forza della struttura, l’ideazione di un piano di comunicazione e la progettazione del mix distributivo ideale, con lo scopo di promuovere il Sito Ufficiale e farlo diventare il primo canale distributivo.

I principali Meta Tag sono:
1) Meta Tag Keywords: le parole chiave che riassumono i contenuti della pagina e incontrano le richieste di ricerca degli utenti. Per ogni pagina, è buona norma scegliere una decina di parole chiave, ricordandosi di trattare ogni articolo come elemento singolo che richiede le proprie parole chiave specifiche.
2) Meta Tag description: la sintetica descrizione del contenuto del sito che compare al di sotto del titolo nella lista dei contenuti organici indicizzati. Questa breve descrizione è fondamentale per convincere l’utente a visitare o meno la pagina: dovrà essere una breve e accattivante presentazione della pagina in 150 caratteri e non un semplice elenco di keywords. Qual è l’informazione più importante che viene descritta nella pagina? Perché l’utente dovrebbe essere interessato a leggere la notizia? Fare leva sulla curiosità e dare all’utente ciò che vuole risulta fondamentale.
3) Meta Tag Title: il titolo del sito così come appare nei risultati delle ricerche. Anche questo elemento, assieme alla description, risulta determinate nella lettura o meno del contenuto; l’ideale è utilizzare parole che catturino l’attenzione dell’utente sempre rimanendo fedele all’argomento della pagina. Le statistiche indicano che in media otto persone su dieci leggono il titolo dell’ articolo, ma solo due leggeranno il resto.

Infine, un altro elemento da tenere in considerazione nella scrittura per il web è il famoso keyword density, ovvero il rapporto percentuale tra quante volte la parole chiave compare nel testo e il numero totale di volte che la parola appare nel web. Detto semplicemente, è l’indicatore che segnala quanto le nostre pagine siano rilevanti per le informazioni ricercate dagli utenti online.
Secondo questa metrica, più alta è la densità delle parole chiave presenti nel testo, più alta sarà la probabilità d’ottenere un miglior posizionamento sotto quella parola chiave. Non esistono numeri magici da seguire per ottenere il miglior posizionamento possibile, ricordati solo di essere pertinente e equilibrato nella scrittura: la ripetizione di troppe parole chiave può incidere sulla leggibilità del contenuto, penalizzandolo.
È indispensabile scrivere in maniera naturale, senza forzature.

Le zone più apprezzate dai motori di ricerca dove posizionare le parole chiave sono nel titolo della pagina, nell’URL, nei metatag e nei primi paragrafi.

Strumenti come i CMS open source, tra cui WordPress è attualmente il più diffuso, sono particolarmente apprezzati dai motori di ricerca. Infatti, i CMS hanno strumenti nativi che ti aiutano facilmente ad ottimizzare i tuoi contenuti per i motori di ricerca. WordPress è sviluppato cercando di applicare i principi alla base della SEO; di fatto Google e le altre piattaforme sono in grado di riconoscere automaticamente la struttura delle pagine dei siti realizzati con WordPress. Questo aspetto non è da sottovalutare, infatti i motori riescono a leggere meglio i contenuti e avvantaggiano l’indicizzazione delle pagine.
Uno strumento molto efficace e facile da utilizzare è quello della personalizzazione delle URL: premendo il pulsante”Edit” è possibile modificare la URL e renderla più friendly per Google, Bing & co.

cibo 1

Potrai ad esempio creare offerte speciali e contare su una migliore indicizzazione organica sui motori!

Oltre alle funzioni native di WordPress, ci sono estensioni che, se ben utilizzate, portano utili risultati alla tua SEO. Strumenti come Yoast permettono di ottimizzare ulteriormente le impostazioni del tuo sito per renderlo affascinante agli occhi dei motori di ricerca.

WordPress SEO

Con questa soluzione è possibile modificare a piacimento gli elementi chiave del SEO copywriting: i Meta Tag Title, i Meta Tag Description e i Meta Tag Keywords.

Inoltre, grazie all’Anteprima Snippet preview puoi avere un’idea di come sarà il risultato delle tue modifiche su Google.
Con uno studio professionale del posizionamento sui motori di ricerca, quindi, puoi ottimizzare il posizionamento della tua struttura  sui motori di ricerca e puntare alle prime posizioni della ricerca organica!

CTA NOZIO WEBINAR ONDEMAND