Metamotori per hotel: opportunità o minaccia per gli albergatori? – Parte 2

metamotori

16 Gen Metamotori per hotel: opportunità o minaccia per gli albergatori? – Parte 2

In questo post, continuiamo la nostra analisi (parte 1) sui metamotori turistici e sui benefici che possono offrire alla distribuzione della vostra struttura online.

Come già affermato nell’articolo precedente, il contesto della distribuzione online sta cambiando rapidamente e nuovi attori si stanno affermando in maniera prepotente in questo scenario. I metamotori, quali Kayak, Google Hotel Finder o Trivago, rivestono un ruolo sempre più importante, dal momento che vanno a soddisfare in maniera completa il crescente bisogno d’informazioni dei viaggiatori.

Questi strumenti, se utilizzati con criterio, possono aumentare sensibilmente la vostra visibilità online.

Seconda novità: si confronta anche il sito dell’hotel

Per offrire inventario e prezzi, Google, TripAdvisor e Trivago si collegano direttamente con i Siti Ufficiali delle strutture: la novità sta proprio nella connessione diretta con il Sito Ufficiale.
Nonostante questo richieda uno sforzo tecnico enorme, a causa della quantità di comunicazione di dati necessaria, le integrazioni avanzano rapidamente e vengono fatte attraverso il fornitore del booking engine del Sito Ufficiale.

Questa novità è importante poiché le strutture ricettive si affacciano più direttamente al viaggiatore, ponendosi allo stesso livello dei grandi intermediari turistici (Booking & Co) ed offre l’opportunità di impostare una strategia di web marketing efficace per la vendita diretta online.

Minacce 

La crescita dei metamotori può essere una minaccia per gli hotel? Il tutto dipende dall’albergatore, il quale può adattarsi o meno a questa nuova modalità di promozione del brand, in cui i rischi maggiori provengono soprattutto dal non fare nulla, infatti:

1. Il vostro Sito Ufficiale venderà sempre meno se non si collega ai metamotori.
E ‘ la diretta conseguenza di quanto spiegato fino ad ora:  Google, TripAdvisor e Trivago stanno guadagnando sempre più importanza per i viaggiatori, diventando attori decisivi nel processo di scelta. Se il vostro Sito non è presente sulla sezione dei prezzi, perderete l’opportunità di convertire direttamente i viaggiatori in clienti.

comparazione 1 v2 ita

Probabilmente non si perderanno clienti in numero assoluto, ma quote di mercato, a discapito delle commissioni da pagare alle OTA.

2. Chiunque vende la vostra struttura al miglior prezzo aumenterà la propria quota di mercato.
Se connettete il vostro Sito Ufficiale o meno, sarà l’intermediario che vende alla tariffa più bassa a vincere la partita. Questo è un chiaro esempio di come un semplice sguardo ai vostri prezzi su un sito di comparazione offre una visione a 360 gradi della vostra distribuzione online, confrontando i canali scelti.

comparazione 2-v3 ita

3. Costi.
Le tre piattaforme hanno creato un modello di business basato sul collegamento diretto con gli hotel. Si fanno pagare per il traffico che dirigono ai Siti Ufficiali. È un investimento che il gestore dell’hotel paga in tutti i casi, dal momento che sta già pagando il sito di comparazione per le prenotazioni che contribuisce a generare e lo fa attraverso le commissioni che paga agli intermediari presenti nei metamotori. È possibile fermare questo fenomeno solo se il vostro Sito Ufficiale è presente con un prezzo equivalente o più basso.

Consigli e best practices

I siti di confronto avranno sempre più importanza nella distribuzione online e se il Sito Ufficiale dell’hotel deve essere presente in mezzo a loro, qual è il primo passo da fare?

1 . Il booking online del vostro Sito Ufficiale deve essere predisposto al collegamento con i metamotori. Senza integrazione, non si può fare nulla.

2 . Hai bisogno di esperti. Una volta che il sito è collegato, qualcuno deve essere responsabile della gestione e dell’ottimizzazione della vostra presenza e degli investimenti commerciali.

3 . Controllo dei prezzi. Perché collegare il vostro sito web e pagare per questo se uscite con un prezzo più alto rispetto gli altri canali? Il prezzo deve essere controllato e monitorato su tutti i canali pianificati.

 

comparazione 5 ita

La tranquillità di avere tutto sotto controllo

Seguendo i passaggi precedenti, troverete che il vostro sito di comparazione prezzi agirà come un vostro alleato, non come un nemico.

comparazione 4v2

 

I siti di comparazione rappresentano un’opportunità che se ben sfruttata è molto profittevole.

Tu cosa ne pensi? stai sfruttando appieno le possibilità di questi siti di comparazione?

Vuoi approfondire le opportunità di campagna di visibilità sui metamotori principali?