TripAdvisor sigla un’alleanza con American Express: un nuovo passo per le recensioni verificate

TripAdvisor & American Express

27 Nov TripAdvisor sigla un’alleanza con American Express: un nuovo passo per le recensioni verificate

TripAdvisor ha recentemente siglato un nuova alleanza con il gigante delle carte di credito American Express  per aumentare l’affidabilità delle proprie recensioni. Quest’ accordo permette ai  titolari delle carte Amex d’usufruire di scontistiche e informazioni sempre aggiornate sulle mete turistiche.

Che cosa significa questo per gli albergatori?

Significa che potranno guardare il gigante delle recensioni con meno scetticismo; è ormai risaputo che TripAdvisor sta cercando in tutti i modo di risolvere il problema legato alla affidabilità delle recensioni, in maniera rapida ed intelligente.

Gli albergatori hanno sempre avuto dei sentimenti contrastanti verso il famoso portale: alcuni si dicono soddisfatti del sistema di recensioni, mentre altri lo vedono come un “demone” che gli sta rovinando gli affari. TripAdvisor, invece, deve essere visto come un’opportunità per migliorare il proprio business, evitando inutili pregiudizi sul mezzo e cercando di sfruttare al meglio tutta la visibilità che esso offre alle strutture ricettive .

La partnership

Grazie a questa partnership, ogni recensione rilasciata da un  possessore della carta Amex collegata al proprio profilo TripAdvisor avrà un distintivo “Amex Traveller” e  “Amex Card Member” che lo contraddistinguerà dagli altri utenti.

Immagine

I titolari delle carte hanno accesso alle ultime tendenze d’acquisto degli altri utenti American Express grazie all’Amex Spend Graph, un grafico particolare  che mostra quali hotel e ristoranti gli utenti stanno prenotando e  le offerte speciali loro dedicate. Stacy Gratz, Amex Vice President delle Digital partnership, afferma che “l’alleanza offre contesto e rilevanza per i viaggiatori Amex, così come per gli altri utenti di TripAdvisor, quando pianificano un viaggio“.

In questo modo TripAdvisor si assicura una solida base di utenti affidabili, garantendo recensioni più autentiche; sebbene il portale già adotta un sistema di analisi semantica per individuare le possibili recensioni fasulle. Quest’ alleanza rappresenta solo un passo ulteriore per offrire un servizio migliore agli albergatori e ai viaggiatori. American Express vanta una clientela molto vasta (quasi 90 milioni) e questo la rende un alleato prezioso a un portale che necessita di recensioni verificate. Inoltre, bisogna ricordare che non è la prima partnership di Amex con i big del settore: ha già stretto alleanza con Facebook, Twitter e Foursquare.

Perché devo stare attento alle recensioni della mia struttura su TripAdvisor?

TripAdvisor è un portale di viaggi con 200 milioni di utenti unici (1,2 milioni quelli attivi in Italia) con un fatturato di 762 milioni di dollari nel 2012 (Panorama.it). Con questi dati alla mano, il portale rappresenta una vetrina determinante per dare visibilità alla propria struttura turistica: all’interno dei motori di ricerca (Google, Yahoo, Bing ecc.) il posizionamento del portale è ottimo, dal momento che il numero di recensioni e l’anteprima del giudizio compare sotto il Sito Ufficiale dell’albergo.

corte di gabriela 2

 

Infine, le “stelline” di TripAdvisor (il punteggio dei viaggiatori) oramai contano più delle stelle delle strutture turistiche, visto che riescono ad influenzare in maniera considerevole il potenziale cliente.

Una recensione positiva per una struttura turistica può rinforzare la  reputazione, far aumentare sensibilmente le prenotazioni ed anche la disponibilità di spesa dei clienti.

Pensate che quest’alleanza segnerà una svolta nel rapporto tra albergatori e TripAdvisor? Sapete come sfruttare la visibilità di TripAdvisor per la vostra struttura?

Vuoi conoscere le opportunità del famoso portale di recensioni per la tua struttura?

CONTATTACI