Da dicembre Booking Genius è fuori controllo

27 Dic Da dicembre Booking Genius è fuori controllo

Caro Albergatore,

nelle scorse settimane avrai probabilmente ricevuto una comunicazione da Booking.com in cui viene presentata la nuova modalità con cui le tariffe Genius saranno rese visibili ai viaggiatori.
Il gigante delle OTA ha infatti deciso di rendere disponibili queste tariffe scontate ad un pubblico ancora più ampio, attraverso i numerosi siti affiliati alla Booking Holdings.
Ciò che è peggio, è che Booking.com ha deciso di agire senza il tuo consenso esplicito, usando una formula di silenzio-assenso.

In altre parole, dal 2 dicembre tutte le stanze a cui hai applicato la tariffa Genius sono disponibili a quel prezzo anche al di fuori di Booking.com, a meno che tu non decida di intervenire per fermare questa azione.

 

La buona notizia è che bastano 3 semplici passaggi per opporsi:

  1. Accedi all’area riservata del tuo account Booking.com
  2. Clicca su Analytics > Genius Report > Gestisci il tuo Pubblico
  3. Vai alla fine della pagina e modifica l’impostazione “Stai ottenendo accesso ad un pubblico più ampio” > Opt Out

 

Nota:  Le diciture nel tuo pannello di controllo potrebbero essere leggermente diverse.

 

Perchè dovresti opporti?

  • La tariffa Genius implica una riduzione dell’ADR e una perdita di competitività sulla tariffa base, deve pertanto essere usata con estrema attenzione.
    Se questa tariffa esce da Booking.com, finirai per svendere le tue camere anche su altri portali, accelerando la velocità con cui perdi profitti.
  • Se vuoi assolutamente usare la tariffa Genius, tienila confinata in Booking.com, limitandola alla tipologia di stanze entry level (dove lo sconto incide meno).
    Ti suggeriamo di usarla come elemento per attirare l’attenzione, per poi portare l’attenzione del viaggiatore su opzioni migliori per lui e più redditizie per te.
  • Il programma Genius fidelizza il viaggiatore a Booking.com, non al tuo Hotel! Ti suggeriamo quindi di non incentivare le tariffe Genius con ulteriori benefit come colazione gratuita e upgrade gratuiti.
  • Controllare le proprie tariffe online è un problema molto grande per gli hotel: lasciare a Booking.com la libertà di distribuire altre tariffe scontate nella sua vasta rete peggiora il caos tariffario in cui gli hotel operano da tempo.

 

Il nostro suggerimento è quindi di opporti a questa azione di Booking.com e di sfruttare questa occasione per uscire dal programma Genius quanto prima.
Le esperienze dei nostri Clienti ci confermano che è possibile ottenere risultati molto migliori e soprattutto duraturi agendo sulle tariffe del tuo hotel in modo coerente su tutti i canali di vendita.

Perché continuare a regalare profitti alle multinazionali, quando puoi riprendere il controllo del tuo business?