Google: a marzo 2021 arriva il Mobile-Only

11 Mar Google: a marzo 2021 arriva il Mobile-Only

La notizia risale allo scorso Ottobre, quando John Mueller (Webmaster Trends Analyst di Google) ha annunciato un importante cambiamento in arrivo nelle modalità di indicizzazione del più famoso motore di ricerca.

Dal prossimo 21 Marzo, infatti, Google adotterà una logica Mobile-Only.

Questa news non è particolarmente sorprendente, infatti questo cambiamento era prevedibile e atteso da molto tempo, ma avere una data certa per lo switch ha creato un’ondata di interesse last minute da parte di chi si occupa di marketing per hotel (e non solo). Vediamo quindi cosa sta per cambiare e quali sono le conseguenze sull’indicizzazione dei nostri siti web.

 

Da Mobile-First a Mobile-Only

 

L’utilizzo di dispositivi mobile per navigare il web ha superato l’utilizzo dei dispositivi desktop ormai da qualche tempo, il prevedibile sorpasso è stato infatti ufficializzato nel 2016.

Google ha risposto a questo trend in modo graduale, dando via via la priorità ai siti web che risultavano più adatti alla fruizione sui nostri smartphone tramite una formula di indicizzazione Mobile-First.

In questa lunga fase transitoria tutti i contenuti dei siti web adatti all’indicizzazione sono sempre stati presi in considerazione del motore di ricerca, ma ove possibile i contenuti mobile sono stati privilegiati.

L’imminente Mobile-Only metterà fine a questa fase per passare a una nuova era dell’indicizzazione organica: tutti contenuti web non ottimizzato per dispositivi mobile spariranno dai risultati organici di Google che provvederà a rimuoverle dal suo indice.
A fronte di un cambiamento così radicale è lecito aspettarsi un profondo rimescolamento ai risultati di ricerca, motivo per cui chiunque faccia affidamento sull’indicizzazione di Google per generare traffico e revenue sul proprio sito è comprensibilmente in ansia.

 

Cosa accadrà da Marzo 2021 ai siti degli Hotel?

 

Il mondo del travel on-line si è adattato alla dimensione mobile prima di molti altri, guidato dalla forte propensione all’utilizzo di dispositivi mobili dei viaggiatori. E’ difficile quindi trovare oggi un sito di un hotel completamente sprovvisto di versione mobile o responsive.

La situazione non è così rosea, tuttavia, se decidiamo di approfondire la qualità dei siti mobile in dotazione agli hotel, molti questi infatti sono stati evidentemente progettati ancora con l’esperienza desktop in mente.

Non è raro quindi imbattersi in siti riservati al mobile con un numero di pagine molto inferiore rispetto al desktop, o in siti responsive la cui fruizione su smartphone e tablet è tutt’altro che user friendly. Se parliamo di siti per hotel è necessario inoltre menzionare anche il Sistema di Prenotazione, che è parte integrante dell’esperienza utente di chi ci visita online. Quanti booking engine sono veramente progettati per consentire una facile esperienza di prenotazione da dispositivi mobili?

La risposta, come sempre, la troveremo nelle statistiche e nei tassi di conversione dei nostri siti web.

 

Il sito del tuo Hotel è pronto per il Mobile-Only o rischia di perdere ogni visibilità su Google?
Rivolgiti ai nostri esperti, possiamo aiutarti a trasformare questo pericolo in un vantaggio sui tuoi concorrenti.