Book On Google verso la chiusura

14 Mar Book On Google verso la chiusura

Ne avevamo parlato in occasione del suo sbarco in Europa (leggi il nostro articolo), oggi riparliamo di Book On Google perchè Big G ha annunciato che chiuderà definitivamente questo servizio per hotel a partire dal 25 maggio prossimo, a causa dello scarso utilizzo da parte di partner e consumatori.

Book On Google: come funziona

 
L’opzione era stata lanciata nel 2015 con l’obiettivo di facilitare le transazioni per hotel e agenzie di viaggio online i cui siti non erano ottimizzati per il Web e per il Mobile, che all’epoca stava iniziando a superare la navigazione da desktop. 

Grazie a Book on Google, infatti, il viaggiatore può prenotare una stanza senza visitare il Sito Ufficiale dell’hotel o le OTA, completando quindi la procedura all’interno del famoso motore di ricerca.

Il processo di prenotazione è accessibile direttamente dal metasearch di Google, il popolare strumento dove l’utente può comparare i prezzi dei vari rivenditori online della struttura ricettiva.

Un insuccesso prevedibile (secondo noi!)

 
Noi di Nozio abbiamo fin da subito previsto che questo tipo di soluzione non avrebbe incontrato le esigenze della maggior parte degli hotel italiani, sia per gli elevati costi di commissione richiesti da Big G per garantire anche la visibilità minima, sia perché di fatto la conferma della prenotazione viene canalizzata interamente sul motore di ricerca, cannibalizzando così traffico al Sito Ufficiale.

Questa nostra posizione viene oggi confermata da Google, il quale dichiara che “Nel tempo, abbiamo visto che la maggior parte delle persone preferisce prenotare direttamente sui Siti Web degli Hotel o delle OTA. Pertanto, a maggio, chiuderemo la funzione Book On Google per gli hotel mentre continuiamo a investire in miglioramenti più ampi al nostro prodotto legato al settore Travel”.

Un anno fa, nel marzo 2021, Google aveva introdotto il servizio Free Booking Link (ne abbiamo parlato in questo articolo), grazie al quale il Sito Ufficiale e le principali OTA avrebbero goduto della visibilità gratuita all’interno di Google Travel, nella sezione “Tutte le opzioni” del metasearch. Mentre la visibilità nella sezione “Opzioni in primo piano” rimane riservata agli inserzionisti.

Big G ha dichiarato che la risposta a questa nuova funzione sia stata positiva e che “gli utenti interagiscono maggiormente con i contenuti e tutti i tipi di partner, dalle OTA ai Siti Ufficiali. Si è registrato un notevole aumento del traffico, rispetto alla precedente esperienza di soli annunci a pagamento“.

Il portavoce dell’azienda afferma che, al contrario, Book on Google ha avuto uno scarso utilizzo da parte sia dei partner che dei consumatori.

Alla domanda se l’interesse per Book On Google sia diminuito da quando i link di prenotazione gratuiti sono stati lanciati lo scorso anno, Google non ha commentato, ma ha affermato che la società ha spostato le risorse per concentrarsi sulle integrazioni dei link di prenotazione.

Google non condividerà i dati relativi al numero di partner che hanno iniziato a utilizzare Book On Google quando è stato lanciato nel 2015 e quanti lo utilizzano oggi, né pubblicherà i dettagli sull’utilizzo del servizio da parte dei consumatori.

La società di Mountain View si è limitata a informare i partner che l’opzione sarà eliminata a fine maggio (dal 25 maggio, appunto), ma ha affermato di prevedere un impatto minimo proprio perché il coinvolgimento è stato basso.

Stai utilizzando Book On Google per il tuo Hotel?

 
Google ha dichiarato che le attuali campagne Book On Google saranno convertite in link alle pagine di destinazione standard (Sito Ufficiale e/o OTA).

Questo non ti consentirà comunque di sfruttare al massimo la potenza del metasearch Google: quando si parla di metamotori, infatti, solo una tradizionale campagna di Price Advertising è il “booster” più efficace per le Prenotazioni Dirette sul Sito Ufficiale del tuo Hotel.

Scopri la Potenza delle Campagne di Price Advertising

Oppure compila il form: ti contatteremo senza impegno per fornirti tutte le informazioni 👇

    Il tuo nome (richiesto)

    Il tuo cognome (richiesto)

    La tua email (richiesto)

    La tua azienda (richiesto)

    Sito Web

    Città (richiesto)

    Il tuo numero di telefono (richiesto)

    Il tuo messaggio


    Cliccando "Invia" acconsenti al Trattamento dei miei Dati Personali così come descritto nella Privacy Policy

    Sono interessato a ricevere la newsletter.